x
Chiudi

Choose your language

Choose your language:               
x
Chiudi

Inserire username e password

Adesso sei qui:   HomeScopri FirenzeEno-gastronomia

Teatro Rondò di Bacco

 

Fu per volontà del Granduca Pietro Leopoldo di Lorena che tra il 1765 e il 1820 vennero costruite le due grandi ali, dette 'Rondò', che abbracciano la piazza e la Palazzina della Meridiana a Palazzo Pitti.

 

Sulla sinistra si trova il Rondò di Bacco; già sede di un piccolo teatro, il rondò prende il nome dall'ingresso laterale in Boboli, che a sua volta prende nome dalla statua di Bacco (1560, Valerio Cioli) collocata poco dopo il cancello, vicino all'uscita del Corridoio Vasariano.

Nel 1765 Giuseppe Ruggieri realizzò il Rondò dal lato di Porta Romana e negli anni 1783-99 Niccolò Gaspero Maria Paoletti - che dal 1764 fu a fianco di Ruggieri diventando l'autore degli interventi di ampliamento e ristrutturazione del palazzo sino alla fine del Settecento - realizzò il Rondò di Bacco.

Per informazioni:

Teatro Rondò di Bacco
Palazzo Pitti
Piazza Pitti

 


Cerca hotel

Cerca il tuo hotel inserendo i dati di seguito:

Data di arrivo:  
Data di partenza:  
Persone:
Camere:
   
 

Scelti dai viaggiatori

Hotel di lusso
Grand Hotel Adriatico   82,00 €
DEMIDOFF COUNTRY RESORT   109,00 €
Hotel fascia media
Cavaliere   206,00 €

Rss Feed

SINTONIZZATI SU FIRENZE!
Rimani sempre aggiornato su news,
offerte ed eventi a Firenze iscrivendoti al
Feed RSS di Firenze Albergo!
Simple Booking™
Forniture Alberghiere
QNT - Siti web e marketing turistico
Chat live!
Se preferisci chiama il Customer Service
+39 055 2707278
Disponibile dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 18.00
dal Lunedì al Venerdì

Progetto finanziato con fondi l.r. 28/97 art. 10 annualità 2006 / 2007
© 2000-2015 Consorzio Firenze Albergo
Via Valfonda, 9 - 50123 Florence (ITALY) - P.iva 04571090481
Tel. +39.055.2707278  -  Fax. +39.055.281616
Continuando la navigazione su questo sito, si accetta l'utilizzo dei cookie.
I cookie sono utilizzati per ottenere analisi Web e dati relativi al traffico e al comportamento di navigazione degli utenti, individuare offerte e servizi personalizzati in base agli interessi degli utenti, condividere dati o reindirizzare gli utenti da siti Web di terze parti. Acconsento
Per maggiori informazioni, fare clic qui.