x
Chiudi

Choose your language

Choose your language:               
x
Chiudi

Inserire username e password

Adesso sei qui:   HomeScopri FirenzeShopping & Fashion

Palazzo Strozzi

 

L'imponente palazzo, il più grande di Firenze, fu costruito tra il 1489 ed il 1538; il progetto, affidato dapprima a Benedetto da Maiano, l'architetto preferito di Lorenzo il Magnifico, fu completato da Simone del Pollaiolo detto "il Cronaca".

Il palazzo rimase proprietà della famiglia Strozzi fino al 1937, anno in cui fu acquistato dall'Istituto Nazionale delle Assicurazioni, e successivamente ceduto allo Stato nel 1999.

Il palazzo ha l'aspetto di una piccola fortezza a base rettangolare. Secondo lo stile del XV secolo, la facciata è simmetrica e lineare, massiccia al piano terra e più liscia e slanciata nei piani superiori.

Percorse da un bugnato in pietra uniforme, le tre facciate costituiscono un blocco geometrico serrato e suggellato in alto dallo splendido cornicione classicheggiante realizzato nel 1502 su progetto di Simone del Pollaiolo che completò l'edificio.

Alla base del palazzo corre la cosiddetta "panca di via" interrotta dai portali ad arco a bugnato mentre agli spigoli sono inseriti arpioni da bandiera e lumiere in ferro battuto disegnate dallo stesso Benedetto da Maiano e forgiate tra il 1491 e il 1498 dal Caparra.

Sui due lati contrapposti, in via Tornabuoni e in Piazza Strozzi, si aprono gli imponenti portali di ingresso circondati da finestre rettangolari racchiuse da bugnato. I due piani superiori sono ornati lungo tutto il perimetro da finestre a bifora il cui arco è caratterizzato da una diversa realizzazione del rivestimento: circolare rispetto alla linearità dei prospetti.

Dentro l'arco è racchiuso lo stemma della famiglia Strozzi. All'interno del palazzo si trova il cortile realizzato dal Cronaca. Porticato su quattro lati, è sorretto da archi - sormontati da cornici in pietra - che poggiano su colonne dai caratteristici capitelli a foglie stilizzate.

Al piano terra è possibile anche osservare gli splendidi ambienti della Sala Ferri che ospita il Gabinetto Viesseux con la sua ricca biblioteca e l'Istituto di Studi sul Rinascimento.

Gli ambienti del primo piano furono realizzati dall'architetto Pietro Berti e oggi sono adibiti all'allestimento delle importanti mostre che il Palazzo ospita. Questi ambienti sono visitabili solo in queste occasioni, a differenza del piano terra che è sempre aperto.

Per informazioni:

Palazzo Strozzi
Piazza Degli Strozzi 1
tel. 055.2776461 055.2646560 055.288342   0552340742
Orario di apertura: tutti i giorni  10 - 19


Cerca hotel

Cerca il tuo hotel inserendo i dati di seguito:

Data di arrivo:  
Data di partenza:  
Persone:
Camere:
   
 

Scelti dai viaggiatori

Hotel di lusso
POLIHOTELS PALAZZO RICASOLI   89,00 €
Hotel Rivoli   82,00 €
Hotel fascia media
Perseo   79,00 €
Globus   64,00 €
Hotel economici
Maxim   68,00 €

Rss Feed

SINTONIZZATI SU FIRENZE!
Rimani sempre aggiornato su news,
offerte ed eventi a Firenze iscrivendoti al
Feed RSS di Firenze Albergo!
Simple Booking™
Forniture Alberghiere
QNT - Siti web e marketing turistico