x
Chiudi

Choose your language

Choose your language:               
x
Chiudi

Inserire username e password

Adesso sei qui:   HomeScopri FirenzeEno-gastronomia

Chiesa di S. Felice

 
Molti i documenti che attestano l'esistenza di questa piccola chiesa già prima dell'anno Mille. Fu costruita per commemorare la figura di San Felice da Nola, morto martire nel 266.

Nel XIII secolo la pieve divenne canonica e la sua importanza non fu più solo religiosa, ma anche artistica, economica e sociale; importanza sottolineata dalla presenza nella comunità di famiglie ricche e potenti, basti ricordare i Canigiani tra i cui illustri personaggi vi fu anche Eletta, madre di Francesco Petrarca.

La chiesa ha subito nei secoli vari restauri: alcuni hanno portato migliorie, altri ne hanno sovvertito lo stile ed alterato l'equilibrio. Le modifiche più imponenti furono operate alla fine del 1700 ad opera dell'architetto Giovanni Rivani.

In questa occasione la struttura più antica fu nascosta da pesanti decorazioni neoclassiche e le belle e antiche colonne imprigionate all'interno di pilastri. Grazie ad un attento e preciso restauro del 1966 ad opera dell'Architetto Morozzi, la chiesa ha tuttavia recuperato gran parte della sua struttura originaria.

Sulla facciata principale si aprono tre porte: sopra la porta principale una lunetta romanica semicircolare reca al centro un rosone intarsiato: questo è ciò che rimane dei rivestimento in marmi bianchi e verdi per alcuni riferibile al secolo XII.

Per informazioni:

Chiesa di S. Felice
Piazza S.Felice, 5
Firenze


Cerca hotel

Cerca il tuo hotel inserendo i dati di seguito:

Data di arrivo:  
Data di partenza:  
Persone:
Camere:
   
 

Scelti dai viaggiatori

Hotel di lusso
DEMIDOFF COUNTRY RESORT   107,00 €
Best Western Hotel Villa Gabriele D'Annunzio   80,00 €
Hotel fascia media
Cavaliere   69,00 €

Rss Feed

SINTONIZZATI SU FIRENZE!
Rimani sempre aggiornato su news,
offerte ed eventi a Firenze iscrivendoti al
Feed RSS di Firenze Albergo!
Simple Booking™
Forniture Alberghiere
QNT - Siti web e marketing turistico