x
Chiudi

Choose your language

Choose your language:               
x
Chiudi

Inserire username e password

Adesso sei qui:   HomeScopri FirenzeShopping & Fashion

Chiesa e convento di S. Maria Maddalena de' Pazzi

 

La Chiesa intitolata a Santa Maria Maddalena de' Pazzi fu costruita, insieme all'annesso convento benedettino nel 1257. Il convento fu a lungo luogo di ricovero per i penitenti, finché l'intero complesso non divenne dimora dei frati Cistercensi prima, delle suore Carmelitane in seguito e infine degli Agostiniani.

Nel 1479 vennero iniziati i lavori di ampliamento, eseguiti da Giuliano da Sangallo. Della grande struttura conventuale oggi è visibile il Chiostro, anch'esso opera di Giuliano da Sangallo, e altri ambienti della chiesa. Tra essi la Cappella Neri affrescata da Bernardino Poccetti e la Cappella Maggiore progettata da Ciro Ferri nel 1677.

Dalla sacrestia, attraverso la cripta, si accede alla Sala Capitolare del Convento che ospita la il grandioso affresco della Crocifissione, commissionato dalla famiglia Pucci a Pietro Perugino che lo realizzò tra il 1493 e il 1496.

Il dipinto raffigura tre scene che occupano una parete intera suddivisa dalle arcate e dalle colonne dipinte che seguono le volte del soffitto. Al centro il Cristo in Croce con ai piedi la Maddalena; a destra San Giovanni evangelista e San Benedetto; a sinistra San Bernardo e la Vergine Maria.

Per informazioni :

Chiesa e convento di S. Maria Maddalena de' Pazzi
Borgo Pinti
Firenze


Cerca hotel

Cerca il tuo hotel inserendo i dati di seguito:

Data di arrivo:  
Data di partenza:  
Persone:
Camere:
   
 

Scelti dai viaggiatori

Hotel di lusso
Monna Lisa   109,00 €
Executive   90,00 €
Hotel fascia media
Relais Hotel Centrale " Residenza D' Epoca"   83,00 €
Hotel Duomo   94,00 €
Hotel economici
Maxim   62,00 €

Rss Feed

SINTONIZZATI SU FIRENZE!
Rimani sempre aggiornato su news,
offerte ed eventi a Firenze iscrivendoti al
Feed RSS di Firenze Albergo!
Simple Booking™
Forniture Alberghiere
QNT - Siti web e marketing turistico