x
Chiudi

Choose your language

Choose your language:               
x
Chiudi

Inserire username e password

Adesso sei qui:   HomeScopri FirenzeViaggiatori Business

Palazzo Portinari Salviati

 

Il palazzo apparteneva anticamente alla famiglia Portinari di cui faceva parte la famosa Beatrice, la giovane amata da Dante e nominata nella Divina Commedia.

Fu in seguito di proprietà della famiglia Salviati, di cui una rappresentante fu moglie di Giovanni dalle Bande Nere nonché la madre del celebre Granduca Cosimo I.

Al suo interno si può ancora ammirare in ottimo stato di conservazione un bellissimo affresco risalente al XIV secolo che raffigura la Madonna con il Bambino e i Santi Giovanni Battista e Zanobi.

Va inoltre citato il famoso busto di Cosimo I, risalente al XVI secolo e attribuito al celebre scultore Baccio Bandinelli. Oggi il palazzo è sede di una banca che concede la visita solo previa richiesta scritta.

Per informazioni:

Palazzo Portinari Salviati
Via del Corso
Firenze


Cerca hotel

Cerca il tuo hotel inserendo i dati di seguito:

Data di arrivo:  
Data di partenza:  
Persone:
Camere:
   
 

Scelti dai viaggiatori

Hotel di lusso
Hotel Rivoli   82,00 €
Hotel Villa Gabriele D'Annunzio   80,00 €
Hotel fascia media
Cavaliere   64,00 €
B&B Hotel Firenze Nuovo Palazzo di Giustizia   49,00 €

Rss Feed

SINTONIZZATI SU FIRENZE!
Rimani sempre aggiornato su news,
offerte ed eventi a Firenze iscrivendoti al
Feed RSS di Firenze Albergo!
Simple Booking™
Forniture Alberghiere
QNT - Siti web e marketing turistico
Chat live!
Se preferisci chiama il Customer Service
+39 055 2707278
Disponibile dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 18.00
dal Lunedì al Venerdì

Progetto finanziato con fondi l.r. 28/97 art. 10 annualità 2006 / 2007
© 2000-2015 Consorzio Firenze Albergo
Via Valfonda, 9 - 50123 Florence (ITALY) - P.iva 04571090481
Tel. +39.055.2707278  -  Fax. +39.055.281616
Continuando la navigazione su questo sito, si accetta l'utilizzo dei cookie.
I cookie sono utilizzati per ottenere analisi Web e dati relativi al traffico e al comportamento di navigazione degli utenti, individuare offerte e servizi personalizzati in base agli interessi degli utenti, condividere dati o reindirizzare gli utenti da siti Web di terze parti. Acconsento
Per maggiori informazioni, fare clic qui.